Intelligenza artificiale e aziende italiane: la consapevolezza è alta ma i rischi sono sottovalutati - RiskManagement360

Circa 9 aziende italiane su 10 concordano sul fatto che l’implementazione dell’intelligenza artificiale (AI) sarà fondamentale per rimanere competitive nei prossimi 5 anni. Allo stato attuale il 40% delle aziende in Italia dispone di soluzioni AI già in fase di produzione e il 23% soluzioni in fase di sperimentazione. Questo dimostra che le aziende riconoscono e intendono esplorare il potenziale di questa tecnologia, come motore di cambiamento del proprio business. Tuttavia, la gestione dei rischi collegati all’uso di questa tecnologia e la presenza di processi e metodologie per garantire il rispetto dei principi etici appaiono ancora sottovalutate.
Queste sono alcune delle evidenze che sono emerse dalla Trustworthy AI Survey, realizzata da Deloitte in collaborazione con ABI Lab, Centro di ricerca per l’innovazione del settore bancario, e SIpEIA, Società Italiana per l’Etica dell’Intelligenza Artificiale, con l’obiettivo di indagare il grado di maturità e la diffusione dell’AI nelle aziende italiane.

Leggi tutto: https://www.riskmanagement360.it/ricerche-e-report/intelligenza-artificiale-e-aziende-italiane-la-consapevolezza-e-alta-ma-i-rischi-sono-sottovalutati/


Scarica il report "Trustworthy AI™ Survey 2023"

Commenti

Post popolari in questo blog

Building a high-performance data and AI organization - MIT report 2023

Dove trovare raccolte di dati (dataset) utilizzabili gratuitamente

AI Will Transform the Global Economy. Let’s Make Sure It Benefits Humanity. - IFM blog