Perché dobbiamo fermare l'Elon Musk che c'è in ognuno di noi - Wired

La sensazione comune è che i miliardari del settore tech come Elon Musk non stiano lavorando per sviluppare prodotti e servizi che possano essere a nostra disposizione. Non sembra nemmeno che siano più interessati a questo mondo e a questo presente in cui si trovano a vivere insieme a noi. La loro attenzione sembra sempre rivolta verso un altrove ancora in costruzione: Marte, il sogno/incubo di un’intelligenza artificiale generale, un futuro dove la morte sarà obsoleta e un’economia perfettamente automatizzata e senza controlli né limiti. Stanno, insomma, cercando di scappare da questo problema che si chiama realtà.
Solo i più ricchi (Luiss University Press), il nuovo libro di Douglas Rushkoff, uno dei più apprezzati critici tecnologici e docente di teoria dei media e di economia digitale al Queens College di New York, parte proprio da questo punto: fosse per loro, Elon Musk e tutti gli altri appartenenti alla classe dello 0,1%, ci lascerebbero qui, in questo mondo fra poco inabitabile, funestato da crisi continue, e a un passo dalla catastrofe climatica.

Read more: https://www.wired.it/article/musk-dentro-di-noi-intervista-douglas-rushkoff/

Commenti

Post popolari in questo blog

Building a high-performance data and AI organization - MIT report 2023

Dove trovare raccolte di dati (dataset) utilizzabili gratuitamente

AI Will Transform the Global Economy. Let’s Make Sure It Benefits Humanity. - IFM blog